Crea sito

Compensato



Il compensato è un materiale costruito sovrapponendo stati di legno sottili, sfogliati con apposita apparecchiatura (tornio) capace di ricavare un foglio molto sottile 1-3 mm  dal tronco dell’albero. 

Questi fogli vengono incollati  con colle viniliche resistenti all’acqua, per sovrapposizione con incrocio delle venature, questo  accorgimento permette di aumentare la resistenza del materiale. 

Per creare un pannello unico i vari strati vengono pressati con una pressa grande come il pannello da realizzare. 

La sua invenzione viene fatta risalire alla metà dell’800 e fu ideato per costruire le strutture dei mobili. 

I compensati usano per la loro realizzazione legni dolci come l’abete pioppo o betulla, esistono anche compensati realizzati con essenze pregiate che appaiono solo nell’ultimo strato quello esterno. 

Quando lo spessore complessivo supera i 12 mm di spessore si parla di multistrato. 

Il legno compensato ha molti usi nell’arredamento.